La vera storia del Memoriale Cox

di

Alberto Pian

Alberto Pian

La vera storia del Memoriale Cox - Bookrepublic

La vera storia del Memoriale Cox

di

Alberto Pian

Alberto Pian

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

PRESENTAZIONE. 2001. Uno scienziato, posto di fronte a un problema etico, decide. Una bambina attraversa la strada con sua mamma, sotto i colpi di un cecchino. Qualcuno osserva un pianeta che non sembra avere nulla di umano: che cosa fare? Perchè un avvocato ritrova il gusto della vita pochi istanti prima di morire? Basta una telefonata per ingaggiare il Liquidatore. Davvero il governo USA organizza attentati nelle scuole? Chi poteva prevedere che la pubblicazione di un memoriale avrebbe cambiato un intero pianeta, sperduto in un angolo dell’Universo? Un racconto completamente inventato, può essere assolutamente vero?
DICONO DEL LIBRO. “E’ questo il primo romanzo pubblicato da Alberto Pian. Il racconto è diviso in brevi episodi come nelle regole del montaggio alternato. La suspense intreccia piani diversi. I registri linguistici variano continuamente. Il linguaggio è essenziale e asciutto. Il ritmo è incalzante. La lettura è poetica. Il sentimento dominante l’indignazione. È una delle più realistiche visioni che abbia letto e sfocia nel finale che tutti noi ci aspettiamo da tempo. E che importa sapere quale sia il potere della fisica? Ciò che davvero ci interessa è che il futuro è nelle nostre mani, è già cambiato e non lo avevamo ben capito. E bravo Cox!” (Kristel Velasco, Il 2013 si apre con una promessa, Libri all’indice, n. 1, 2013).

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

866,0 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788867554898

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.