Vuoto a perdere [Digital Edition] Le Brigate Rosse, il rapimento, il processo e l'uccisione di Aldo Moro

di

Manlio Castronuovo

Manlio Castronuovo

Vuoto a perdere [Digital Edition] Le Brigate Rosse, il rapimento, il processo e l'uccisione di Aldo Moro - Bookrepublic

Vuoto a perdere [Digital Edition] Le Brigate Rosse, il rapimento, il processo e l'uccisione di Aldo Moro

di

Manlio Castronuovo

Manlio Castronuovo

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

ATTENZIONE: LA VERSIONE CARTACEA CON ISBN 978-88-497-1009-0 (26 MAGGIO 2016) NON E' UNA VERSIONE AGGIORNATA MA UNA SEMPLICE RISTAMPA DEL VECCHIO EDITORE.
"Vuoto a perdere" è un affascinante viaggio all'interno dell'affaire Moro per conoscere verità e dubbi di uno degli avvenimenti più drammatici della storia repubblicana.
Un'analisi completa e super partes che, partendo dai momenti chiave della vicenda, analizzando documenti e riscontri giudiziari chiarisce le verità acquisite e illustra gli elementi di dubbio per i quali tutt'ora non sono state trovare risposte adeguate.
L'esposizione dei fatti e delle circostanze lascia al lettore la possibilità di valutare autonomamente l'attendibilità delle prove e delle ipotesi ancora in piedi.
La struttura modulare e l'assenza di un linguaggio tecnico rendono il testo scorrevole ed accompagnano passo-passo sia chi si avvicina all'argomento per la prima volta sia il lettore più esperto.

CONTIENE:
- l'inchiesta sul ritrovamento del cadavere di Aldo Moro
- intervista a Prospero Gallinari

Approfondimenti: www.vuotoaperdere.org

Dettagli

Dimensioni del file

453,0 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788867559756

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.