L'architettura delle differenze

di

Davide Ruzzon

Davide Ruzzon

L'architettura delle differenze - Bookrepublic

L'architettura delle differenze

di

Davide Ruzzon

Davide Ruzzon

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,99

Descrizione

Nell’epoca del digitale, cosa lega il potere dello sguardo, che domina lo spazio del carcere moderno, con il realissimo naufragio della forma architettonica? Dentro nuovi scenari urbani a volte spettacolari ma sovente algidi, prodotti sia dei raffinati software digitali che dell’hardware della finanza immobiliare, il felice matrimonio tra emozione e razionalità, tra il corpo e la mente, in sintesi il pensiero intuitivo viene sterilizzato. Nel nome della lotta al funzionalismo insieme, paradossalmente, alla sua stessa apologia, le diversità delle esperienze quotidiane degli uomini, dentro la città e gli edifici che la compongono, sono troppo spesso genericamente annichilite dal progetto d’architettura. Le peculiarità da riscoprire, perciò, non sono formali. Il progetto dello spazio architettonico, oggi, deve illuminare le elementari e semplici differenze tra le esperienze umane (curare, partire, abitare, produrre, organizzare, riunire, incontrare, ascoltare, guardare, acquistare, etc). L’architettura è l’arte di costruire uno spazio che si assume la cura, il rispetto e la responsabilità di queste differenze.

Dettagli

Dimensioni del file

16,7 MB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788867559916

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.