Gaia di nome. I disturbi alimentari nell’adolescenza

di

Laura Romano Roberto Pozzetti

il Ciliegio Edizioni

Gaia di nome. I disturbi alimentari nell’adolescenza - Bookrepublic

Gaia di nome. I disturbi alimentari nell’adolescenza

di

Laura Romano Roberto Pozzetti

il Ciliegio Edizioni

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

I disturbi del comportamento alimentare rappresentano – nel mondo occidentale odierno – un’emergenza e, contemporaneamente, un inquietante interrogativo. Sono condotte che suscitano interesse perché attengono al corpo, oggetto di un’attenzione ossessiva e ossessionante nel mondo occidentale contemporaneo, e perché appaiono per certi versi inspiegabili, dati gli esiti talvolta drammatici della loro evoluzione. Anoressia e bulimia sono patologie di origine multifattoriale e – in quanto tali – beneficiano, nella loro interpretazione così come nel loro trattamento, di un approccio multidisciplinare; da tale considerazione è nato questo saggio, scritto a quattro mani da una consulente educativa e da uno psicanalista. La contaminazione fra discipline diverse consente di leggere in modo complementare le questioni legate all’identità di genere, alla corporeità, alle relazioni e di proporre interventi – ambulatoriali e residenziali, clinici ed educativo-riabilitativi – attenti alla complessità della persona e del suo contesto di vita. Con questo trattato gli autori ci illustrano le cause, ma anche i possibili rimedi a questo male di vivere.

Dettagli

Dimensioni del file

347,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788867713738

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.