DD - Il Drone di Dio

di

Antonio Fiorella

Delos Digital

DD - Il Drone di Dio - Bookrepublic

DD - Il Drone di Dio

di

Antonio Fiorella

Delos Digital

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

SAGGIO (60 pagine) - TECNOLOGIA - Interrelazioni persone-robot aprono nuove fratture nei campi dell'etica e del diritto. Un racconto-saggio dall'orientamento instabile S. Turkle ha conosciuto esperti IT desiderosi di riprodurre artificialmente l'amore, altri il sesso, altri la sofferenza; sembrerà normale, ha scritto, conversare, confidarsi, sfogarsi, con un robot, e rincasando, essere accolti come se fossero felici di rivederci. Nel 1966 J. Lederberg, Premio Nobel, in un articolo sulla rivista American Naturalist si dichiarò favorevole alla clonazione e all'ingegneria genetica. Durante gli ultimi 18 anni un gruppo di ricercatori di genetica hanno indagato sui gemelli nati in Inghilterra e documentato i loro studi (K. Asbury e R. Plomin). Il divario tra ciò che si sperimenta nei laboratori scientifici e quello che trapela all'esterno è quantificabile in un gap di conoscenza di almeno 10 - 20 anni. Lo sviluppo tecnologico genera mostri potenti e fantasiosi (armi termobariche, ibride, a energia diretta, laser, nucleari di nuova generazione, a radiazione controllata, all'uranio impoverito, a metalli inerti, spaziali, scudi stellari...) droni ipertecnologici - ed ora droni umani! E' ammissibile che tra le élite ci siano individui che si vantano di avere commissionato nientemeno: l'"arma di Dio"? John L. Ingram, accreditato divulgatore scientifico, ha trovato rifugio politico nell'arcipelago delle Canarie; con un colpo di mano avrebbe sottratto la "creatura" identificata dall'Intelligence "DD - il Drone di Dio" al destino programmato per lei. Mariposa, una ultrasettantenne che sembra uscita dalla penna di Pennac - ma non di senno, dubita che la compagna dell'attempato professore sia una donna come le altre. L'autore raccoglie confidenze, indizi e testi scientifici che corroborano foschi scenari in un quadro complessivo scarsamente noto ai comuni mortali.   Antonio Fiorella, ha trascorso alcuni anni a Londra e Parigi, dove ha studiato e lavorato acquisendo una formazione linguistica e culturale che lo hanno condotto a ricoprire diversi ruoli presso aziende multinazionali. Autore di due romanzi e della raccolta di fiabe" Il virus della parola". Svolge attività di blogger ("www.antoniofiorella.it") e collabora con "www.leformedellapolitica.it" e "www.solotablet.it/blog/solo-ebook""." Da ex (financial analyst, credit manager, membro FCIB European Advisory Board) auspica che non si debba tutti ricominciare ex-novo. Il difficile equilibrio tra progresso e civiltà, tema già toccato nel romanzo "Testacoda", rimane centrale nel proprio percorso di studio e approfondimento, rivolto alla diffusione della cultura civile. " "

Dettagli

Dimensioni del file

213,0 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788867753574

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.