Fantasmi afgani

di

Patrizia Trinchero

Delos Digital

Fantasmi afgani - Bookrepublic

Fantasmi afgani

di

Patrizia Trinchero

Delos Digital

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

GIALLO - Perché Watson rifiuta di difendersi da un omicidio che non ha commesso impedendo a Holmes di indagare? E quale tremenda colpa si nasconde nel passato afgano del dottore? Lo stesso ex-commilitone che assale Watson al 221B viene trovato morto dopo un'accesa lite col dottore, che fa promettere ad Holmes di non indagare sul caso anche se questi è convinto della sua innocenza. Sarà Mycroft a cercare il colpevole, mentre Holmes scava con l'aiuto del Sergente Murray nel passato afgano di Watson, che potrebbe essere colpevole di un atroce delitto avvenuto alla vigiglia della battaglia di Maiwand. Un'indagine in bilico tra presente e passato dove nel colpo di scena finale la posta in gioco non sarà solo la vita del dottore ma anche la sua amicizia con Holmes. Patrizia Trinchero, astigiana, appassionata ed esperta sherlockiana, ha esordito sulle pagine della "Sherlock Magazine" e successivamente nell'antologia "Sherlock Holmes in Italia" a cura di Luigi Pachì (Delos Books, 2012). Ha pubblicato anche sullo "Strand Magazine" a cura dell'associazione USIH e ha recentemente tradotto il secondo volume della collana "Baker Street Collection" dal titolo "Sherlock Holmes e il vampiro di Whitechapel" di Dean P. Turnbloom (Delos Books, giugno 2013). Ha vinto un'edizione dello "Sherlock Magazine Award" col racconto apocrifo "Il gioco è cominciato, Holmes!"

Dettagli

Dimensioni del file

281,0 KB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788867756254

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.