Etrom - L'Essenza Astrale - L'Arena degli Inesistenti

di

Fabio Belsanti

Delos Digital

Etrom - L'Essenza Astrale - L'Arena degli Inesistenti - Bookrepublic

Etrom - L'Essenza Astrale - L'Arena degli Inesistenti

di

Fabio Belsanti

Delos Digital

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

RACCONTO LUNGO (42 pagine) - FANTASCIENZA - Il secondo capitolo della saga techno-fantasy di Etrom, l'Essenza Astrale, derivata da un videogioco internazionale di grande successo!

Etrom, un ex assaltatore sacro, e il suo amico Bruno, un serafico "magister delle ombre", sono i soci  fondatori di un'agenzia militare privata in declino. Da un periodo di tempo imprecisato Etrom ha perso la capacità di espandere l'aura, un potere mistico che gli consentiva di utilizzare equipaggiamenti techno-mistici e avere prestazioni di combattimento fuori dal comune. L'unico modo per recuperare le doti sovrannaturali è procurasi la majocaina consacrata, ma solo gli Inesistenti sono ancora in possesso di questa rara droga e solo ritornando a combattere nella loro più famosa arena della megacity di Irba, Etrom potrà conquistarla.

Fabio Belsanti, classe 1975, è Lead Designer e Game Writer della P.M. Studios e di Age of Games. Nel 1999 si è laureato con lode, presso l'Università di Siena, in Storia, con indirizzo medievale e specializzazione economico-militare. In ambito storico ha scritto vari articoli e recensioni per riviste specialistiche. Dal 2001 a oggi si è occupato del management, del design, dei soggetti e delle sceneggiature dei molteplici progetti sviluppati dalle sue società.

Dettagli

Dimensioni del file

1,1 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788867756575

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.