Un esercito di spazzaturai

di

Lorenzo Fontana

Delos Digital

Un esercito di spazzaturai - Bookrepublic

Un esercito di spazzaturai

di

Lorenzo Fontana

Delos Digital

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

ROMANZO BREVE (74 pagine) - STORICO - Firenze 1849: una città occupata, un generale ucciso e un condannato a morte da salvare. Firenze, giugno 1849. Un giovane fiorentino viene condannato a morte per l'omicidio di Manfred Von Reichelt, generale dell'esercito austriaco che sta occupando la città. Il padre del ragazzo chiede aiuto a Rigo Piccini, ufficiale della guardia nazionale da poco disciolta, che si lancerà in un'indagine all'apparenza impossibile nella Firenze risorgimentale, tra principi stranieri e magnifiche dame, nobiluomini avvinazzati e artisti dall'immenso talento. Con pochissimo tempo a disposizione e senza alcun potere ufficiale, Rigo si troverà di fronte al muro innalzato dagli invasori, comandati dall'inflessibile feldmaresciallo d'Aspre. Per abbatterlo dovrà ricorrere ai servigi di un esercito molto meno famoso: quello degli spazzaturai. Lorenzo Fontana è un ingegnere lucchese, classe '74. Nei Gialli Mondadori ha pubblicato i racconti "Il manutengolo" e "Un gioiello per signori". I racconti brevi "Simbiofono" e "Prime fughe di un ribelle" sono stati pubblicati sulla rivista "Writers Magazine Italia". Altri si possono trovare nelle antologie "Tutti i mondi di Mondo9", "Il magazzino dei mondi", "365 Racconti Horror", "365 Racconti sulla fine del mondo" e "365 Storie d'amore", tutte edite da Delos Books. In Delos Digital è apparso con il racconto di fantascienza "Guantoni rossi".

Dettagli

Dimensioni del file

462,0 KB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788867758180

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.