Clara Hörbiger e l'armata cadavere

di

Alessandro Forlani

Delos Digital

Clara Hörbiger e l'armata cadavere - Bookrepublic

Clara Hörbiger e l'armata cadavere

di

Alessandro Forlani

Delos Digital

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

RACCONTO LUNGO (30 pagine) - STEAMPUNK - Dove Clara ormai rassegnata alla morte sicura scopre di possedere un'arma efficace contro gli invincibili seleniti  Sconfitti e rassegnati, Clara, lo scrittore Beltramini, la tenente asburgica Caterina e il piemontese Nigra ripiegano per ricongiungersi all'esercito Austriaco. Ma le cose peggiorano, i Seleniti stanno ormai invadendo tutta la regione e il treno stesso sul quale Clara sta viaggiando è sotto attacco. Tutto sembra perduto, e invece accade qualcosa di impensabile. Il secondo episodio della saga steampunk dell'autore vincitore del premio Urania Alessandro Forlani. Alessandro Forlani insegna sceneggiatura all'Accademia di Belle Arti di Macerata e alla Scuola Comics di Pescara. Premio Urania 2011 con il romanzo "I senza tempo", vincitore e finalista di altri premi di narrativa di genere (Circo Massimo 2011, Kipple 2012, Robot e Stella Doppia 2013) pubblica racconti e romanzi fantasy, dell'orrore e di fantascienza ("Tristano"; "Qui si va a vapore o si muore"; "All'Inferno, Savoia!") e partecipa a diverse antologie ("Orco Nero"; "Cerchio Capovolto"; "Ucronie Impure"; "Deinos"; "Kataris"; "Idropunk"; "L'Ennesimo Libro di Fantascienza";"50 Sfumature di Sci-fi"). Vincitore del Premio Stella Doppia Urania/Fantascienza.com 2013.

Dettagli

Dimensioni del file

625,0 KB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788867759163

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.