Le spine del fico d'India

di

Aldo Lo Re

Booksprint

Le spine del fico d'India - Bookrepublic

Le spine del fico d'India

di

Aldo Lo Re

Booksprint

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Bonaria è un paese della Sicilia dove, dopo 77 anni dall’unità d’Italia, l’acqua potabile si va a prendere alle fontane e ogni sera, nelle case si devono accendere ancora i lumi a petrolio. Anche per questi motivi i paesani hanno poca fiducia in uno Stato che, invece di migliorare la loro vita, li opprime con tasse e leggi incomprensibili che sono più pesanti di quelle applicate dai dominatori del passato. Quando alla locale Stazione dei Carabinieri arriva un nuovo comandante che, svolgendo con equilibrio il controllo dell'ordine pubblico, ricrea la fiducia nelle istituzioni, la gente spera che sia in vista un tranquillo progresso. Il maresciallo cerca di conoscere la realtà locale e va scoprendo che non tutti i siciliani che tentano di sottrarsi alle norme emanate dal Governo sono mafiosi. Ma non riesce ad accettare che certi fatti che dovrebbero avere conseguenze giudiziarie si concludano con accordi privati, come l'incidente del barbiere, il furto di una capra, il rapporto di una giovane nobile con un monaco cappuccino, la strana morte di un mugnaio. La coesistenza delle regole scritte con quelle di una tradizione basata sulla gerarchia del rispetto, è un problema che il carabiniere cerca di risolvere con lo stesso metodo che i siciliani adottano per i fichi d’India. Non si può assaporare il tipico frutto dell’isola se non si sa come evitare le sue insidiose spine: una regola di comportamento che le gerarchie politiche fasciste non approvano e senza motivo il maresciallo viene improvvisamente trasferito.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

633,0 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788868232825

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.