Ninnamo agghiri (dobbiamo andare) a Livorno

di

Salvatore Grassia

Booksprint

Ninnamo agghiri (dobbiamo andare) a Livorno - Bookrepublic

Ninnamo agghiri (dobbiamo andare) a Livorno

di

Salvatore Grassia

Booksprint

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Le paradossali disavventure vissute, fecero capire a mio padre, che emigrare, a volte, significa voltare le spalle ai problemi, e questo non ti allontana da essi… gli dai solo la possibilità di colpirti da dietro e a tradimento, come è successo a lui a Livorno. Il mio arrivo a Livorno negli anni sessanta, coincise con il boom dell’immigrazione dei meridionali al nord. Le incomprensioni, l’intolleranza e la diffidenza, verso i meridionali, beffardamente chiamati “terroni”, furono i primi ostacoli che dovetti affrontare e superare da solo e in silenzio. Racconto un brandello di vita di un adolescente, vissuto un po’ da clown e un po’ da acrobata, alla ricerca di quell’equilibrio tra le cose della sua esistenza che aveva smarrito sin dal primo giorno di scuola, in quella che sarebbe diventata la sua nuova città.

Dettagli

Categorie

Saggistica

Dimensioni del file

430,0 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788868234089

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.