Il mistero della locanda Serny

di

APOLLONI MARCO FABIO

Ponte alle Grazie

PROMO
Il mistero della locanda Serny - Bookrepublic

Il mistero della locanda Serny

di

APOLLONI MARCO FABIO

Ponte alle Grazie

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99 € 5,99

Descrizione

Nella Roma di primo Ottocento, i pensionanti della Locanda Serny intrecciano i loro discorsi sorseggiando il tè bollente del samovar che il signor Serny tiene sempre pronto per i suoi ospiti. Un illusionista italiano, un diplomatico francese, un letterato russo, una famosa cantante d’opera si alternano nel raccontare le loro storie, che spaziano dalle rovine dell’antica Roma al conclave per l’elezione del nuovo papa, da un misterioso episodio di pietà popolare alla problematica messa in scena di un nuovo melodramma del grande Bellini... Tutti i loro racconti, apparentemente slegati, convergono in modo sempre più serrato verso un colpo di scena finale, che svelerà più di un mistero. Come i pezzi di vetro in un caleidoscopio danno vita a nuove configurazioni, così la scrittura magica ed elegante di questo romanzo porta in scena una vicenda che muta senza sosta, spinta alla metamorfosi dagli specchi della letteratura che duplicano, ingannano, mostrano il falso e poi lo fanno diventare vero, in costante imitazione della vita. Tenebre, dolcezze e splendori di Roma sono gli elementi del fondale sul quale si muovono i personaggi di questa storia, un intreccio complesso nelle cui pieghe risuona una melodia crudele eppure dolce, che porta il suo messaggio: nulla è come appare.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

1,8 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788868331672

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.