Attenti caduta metafore

di

Renato Nisticò

Donzelli Editore

Attenti caduta metafore - Bookrepublic

Attenti caduta metafore

di

Renato Nisticò

Donzelli Editore

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,99

Descrizione

In Attenti caduta metafore riprende in proprio un tema già affrontato in passato firmando una raccolta di lucida consapevolezza stilistica e poetica in grado di assolvere in pieno all’intento programmatico di riconquista della memoria. Il confronto decisivo è quello tra la vita e la morte: “La vita è una, non ammette altro da sé, / se pure ti ha fatto pensarlo”. A dichiararlo è la voce di un io frantumato e consapevole del termine cui tende, dunque capace di vedere sé e l’altro - il proprio io ma anche l’io che potrebbe appartenere ad altri - dopo la fine. In un’unica mono-sezione di testi lirici, scorrono frammenti di vita vissuta nell’Italia degli ultimi venti-trent’anni: ricordi di scrittori del sud (Calogero) e di scritture lontane (Simone Weil, Baudelaire, Goethe); il volto di Adriano Sofri in cella; la seconda repubblica a fine millennio; gli amori privati e il blues che accompagna viaggi e paesaggi di una nazione “accorta e moderata”. Ma ciascuna delle ‘presenze’ che Renato Nisticò raccoglie in questo libro di versi è anche un pretesto per parlare in termini plurali della morte. O viceversa della vita attraverso la morte. Qualunque sia il verso in cui leggeremo Attenti caduta metafore la voce poetica del suo autore ci convincerà che vivere e scriverlo non sono stati un viaggio a vuoto: I morti del muro non si sono aggiornati: i morti non si ammodernano mai. Eppure anche loro hanno una storia che ognuno di noi potrebbe narrare.

Dettagli

Dimensioni del file

553,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788868437138

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.