Avanti Tutta - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,99

Descrizione

“Nell’immediato c’è da scorrere il bel libro che tenete in mano. Luigi Mazzola ha una storia affascinante da narrare: la sua”.
“Un grande ingegnere da corsa è tale, secondo me, quando non dimentica l’emozione. Quando si rende conto che un Gran Premio diventa un intreccio di palpiti, una somma di battiti, una accelerazione di frenesie. Potrei riassumere il tutto con una frase banale ma ad effetto: l’elemento umano muove tutto”. (Dalla prefazione di Leo Turrini)

In “Avanti tutta” si parla anche di:
Paura, pericolo, coraggio
“Un pilota ad esempio vive in una costante situazione di pericolo, eppure non ha paura. Perché? Perché vive una successione di stati nel presente, dove non esistono passato e futuro, cioè le fonti di giudizio, senso di colpa, ansia e paura. Ecco la differenza tra paura e pericolo; la paura è una proiezione nel futuro di qualcosa che potrebbe accadere ma non sta realmente accadendo, il pericolo è un qualcosa che sta accadendo nel presente. Con la paura si utilizza la mente, durante il pericolo c’è assenza di mente.”
“Alla fine non c’è una fine. La fine è la paura, la non fine è il coraggio.”
Passione
“Sapete qual è per me la più bella definizione di passione?
La passione è l’allineamento di ambizione, missione e visione, cioè dei valori di una persona, di quello che fa e di quello che vuole essere.”
Leadership
“Il vero salto nella crescita verso la leadership accade quando si diventa consapevoli che non si devono più trovare soluzioni, ma che si devono prendere decisioni sulle soluzioni trovate dai collaboratori, quando si diventa consapevoli che la leadership è vedere qualcosa che non c’è, è intuizione, è accesso al non-limite, è vivere il presente.”
Comunicazione
“Il significato di qualsiasi comunicazione non sta in ciò che noi pensiamo significhi, sta nella reazione che provoca. Se cercate di fare un complimento a qualcuno e lui si sente insultato, il significato della vostra comunicazione è un insulto.”

L'autore, Luigi Mazzola, nato a Ferrara, si è laureato presso il Politecnico di Torino in ingegneria meccanica, specializzazione: autoveicolo. La sua avventura con la Formula 1 in Ferrari, Gestione Sportiva, inizia nel 1988 nel ruolo di Race Engineer e termina nel 2009 da dirigente coordinatore dello sviluppo della performance. Vince 8 campionati mondiali costruttori di F1 con la prestigiosa Scuderia Ferrari in qualità di responsabile tecnico delle attività test, e ben 6 campionati di F1 piloti come Test Team Manager. Il contatto con piloti di prestigio come Prost,Schumacher, Mansell, Berger, Barrichello, Irvine, Raikkonen, Massa, e Alesi, ha reso la sua esperienza tecnica e umana, unica.
Dal 2000 in poi, l’esigenza di cambiamento è stata sempre più importante: da ingegnere a manager e leader. Ha approfondito la sua preparazione frequentando corsi di specializzazione in ambiti della gestione delle risorse. Master in PNL, Executive Coach, Accreditato PCC presso la ICF, International Coaching Federation, accreditato Sei
Development e Vital Sign con SixSeconds, azienda leader di formazione di Intelligenza Emotiva, con cui è anche partner. Successivamente ha approfondito la conoscenza della mente umana soprattutto del mondo dell’inconscio e della spiritualità. Il Coaching ha favorito lo sviluppo di modelli alternativi grazie alla convivenza con personaggi eccellenti come Ross Brawn, Alain Prost, Michael Schumacher e Valentino Rossi.
Ha creato per mezzo di questa opportunità un modello di eccellenza della performance e del cambiamento. Luigi Mazzola è un esempio concreto di combinazione tra competenze tecnico-aziendali e soft skill che lo rendono testimonial unico nelle attività di sviluppo della performance e della crescita personale.

Dettagli

Dimensioni del file

5,9 MB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788868742225

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.