Non toccate quella bambina!

di

Albina Mamprin

Albina Mamprin

Non toccate quella bambina! - Bookrepublic

Non toccate quella bambina!

di

Albina Mamprin

Albina Mamprin

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

La storia raccontata in questo libro è la vera storia della vita di Albina. Attraverso la narrazione il libro vorrebbe servire a toccare tre temi sociali tra i più attuali e delicati. Lo scopo del libro avrebbe la pretesa o il desiderio attraverso l'esperienza della protagonista facendosi testimone della propria vita, a servire raccontando argomenti come l'adozione, la malattia e la vecchiaia basandosi sulla propria esperienza. La prima parte, l'abbandono dei genitori che l'ha condotta all'orfanotrofio con conseguente sofferenza, difficoltà, per arrivare all'adozione. La seconda parte tocca l'argomento del male del secolo attraverso il racconto della morte. La morte della madre, la perdita della persona tra le più importanti della sua vita, Leila che la loro amicizia era straordinaria. Il libro termina descrivendo il ritratto del padre in tutte le sfumature della complessa difficoltà del invecchiare trasformandosi da essere uomini, diventare vecchi per poi rimanere soli perché i figli non li capiscono, ma riescono a chiedersi mai se sono loro che non capiscono più i figli? Quello che tenterei di spiegare è che credo nessuno, è escluso dall'abbandono, nessuno è escluso dalla malattia, nessuno è escluso dalla vecchiaia sopratutto vorrei dire o far capire che nessuno nascendo è escluso dalla morte ed è per questo che la vita merita essere amata per viverla imparando a sorriderle. A mente vultus fingitur L'espressione del viso prende forma dall'animo.

Dettagli

Categorie

Saggistica

Dimensioni del file

318,0 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788868853549

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.