Peccati originali

di

Ayzad

Ayzad

Peccati originali - Bookrepublic

Peccati originali

di

Ayzad

Ayzad

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

NUOVA EDIZIONE aggiornata con contenuti extra, fra cui la mini-guida "Nessuna sfumatura di grigio: cos'è veramente il BDSM, nero su bianco" - Un noir firmato dalla massima autorità nel campo dell’eros estremo per svelare persone, luoghi, pratiche e scandali del mondo sadomaso italiano. Quando una chiacchieratissima contessa si suicida in circostanze così imbarazzanti da spingere la servitù a simulare una “ben più decente” impiccagione, l’unica a soffrirne davvero è la figlia di primo letto. Non per affetto, ma perché l’assicurazione non copre il suicidio e quindi non potrà incassarne il premio - a meno che non riesca a dimostrare che si sia trattato di un incidente. Per sostenere questa tesi la ragazza chiede la consulenza di un bizzarro “specialista in sadomaso” che effettivamente riesce a escludere l’ipotesi di un suicidio… ma solo per scoprire le tracce di un crimine ancora più perverso! Costretta dagli eventi a proseguire le indagini fianco a fianco, la coppia dovrà setacciare l’ambiente dell’erotismo estremo incontrando personaggi sorprendenti e visitando luoghi insoliti – ma anche scoprendo che non conviene mai fidarsi degli stereotipi o delle prime impressioni sulle persone. A mano a mano che la verità viene rivelata, alle certezze iniziali si sostituisce infatti una nuova consapevolezza non solo degli eventi ma del mondo stesso… fino a una conclusione capace di sorprendere anche gli appassionati del genere noir.

Dettagli

Dimensioni del file

449,0 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788868854300

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.