Gestire la complessità del software con domain driven design e cqrs

di

Stefano Ottaviani

Stefano Ottaviani

Gestire la complessità del software con domain driven design e cqrs - Bookrepublic

Gestire la complessità del software con domain driven design e cqrs

di

Stefano Ottaviani

Stefano Ottaviani

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,49

Descrizione

Il progresso tecnologico dovuto alla presenza di computer sempre più veloci e capaci, e di strumenti più evoluti per sviluppare software, è stato accompagnato dalla richiesta da parte del mercato di creare applicazioni che risolvessero esigenze sempre più complesse. Purtroppo, però, le maggiori risorse degli elaboratori, o i sofisticatissimi ambienti di sviluppo che abbiamo oggi a disposizione, da soli non sono in grado di gestire tali esigenze. La ricerca di soluzioni che potessero aiutarmi a governare questa complessità, che potrei definire sia tecnica che di gestione del progetto, è passata attraverso vari argomenti: tra questi, la strutturazione di applicazioni secondo vari pattern architetturali come le Layered Architecture, MVC, e affini, o l’uso di principi come i SOLID, la Dependecy Injection e l’Inversion of Control. Ma gli argomenti che probabilmente hanno dato maggiori soluzioni a riguardo sono state le metodologie agili e Domain Driven Design, due temi che tra l’altro si integrano bene tra loro.

Dettagli

Dimensioni del file

2,6 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788868858100

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.