Le insidie del naturale

di

Francesco Epifani , Fabio Firenzuoli

Edizioni LSWR

Le insidie del naturale - Bookrepublic

Le insidie del naturale

di

Francesco Epifani , Fabio Firenzuoli

Edizioni LSWR

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

Le insidie del Naturale, scritto proprio da Fabio Firenzuoli, un medico che usa le erbe da sempre, anche in Ospedale? Ebbene sì, esattamente per fornire in modo semplice, chiaro e ben illustrato, l’occasione di conoscere tutte le possibili insidie che vengono dal mondo del Naturale, per prevenirle e imparare così ad evitarle. Semplice! L’obiettivo è sottolineare non solo i rischi delle erbe tossiche, ma anche degli integratori e fitoterapici quando assunti in modo sbagliato, e soprattutto cosa fare per prevenirli e imparare a gestirli. Meno noti forse i rischi che vengono prima delle erbe, e quelli che vengono dopo le erbe… Quali sono ? Lo leggerete! È sicuramente vero che dalla Natura ci vengono in aiuto molti possibili e anche ottimi rimedi, ma è anche altrettanto vero che una risorsa, pur affidabile, possa trasformarsi in una insidia se mal consigliata, ad esempio in presenza di particolari malattie. Oppure ancora, avete mai sentito parlare del problema delle interazioni tra erbe e farmaci ? Non solo, esistono anche rimedi naturali inutili che possono diventare insidie, ad esempio quando vengano utilizzati al posto di terapie efficaci. Ecco quindi il perché della pubblicazione di questo manuale, semplice e pratico, molto ricco di illustrazioni, utili per riconoscere le erbe da evitare e consigli pratici per i pazienti più esposti ai rischi del Naturale.

Dettagli

Dimensioni del file

9,0 MB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788868954062

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.