Io, te e le vite degli altri

di

Vincent Maston

Salani Editore

Io, te e le vite degli altri - Bookrepublic

Io, te e le vite degli altri

di

Vincent Maston

Salani Editore

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

«Un romanzo che comincia come una bellissima commedia parigina per diventare una favola urbana dei nostri giorni». Livres Hebdo «Fantastico Germain, il protagonista, il cavaliere senza macchia della metropolitana parigina... Un romanzo d’esordio molto rock’n roll, una vera perla che si legge con gioia». Le Démocrate «Per fortuna la vita (e il metrò) riservano delle uscite di sicurezza inattese. Un romanzo che racconta di quanto, a volte, è scomodo essere se stessi...» Biba A volte vorresti ribaltare il mondo. Spaccarlo, spegnerlo o incendiarlo. Vorresti urlare e invece taci, anche quando la vita è così ingiusta e stupida da far male. Eppure ci sono dei momenti in cui quella stessa vita offre inaspettatamente un piccolo, temporaneo sollievo. Apre uno squarcio, e le tue azioni diventano atti di giustizia. Laggiù punisci i prepotenti, gli indifferenti, i maleducati. Come un eroe invisibile. Germain vive in due mondi, con dolorosa intensità: in uno è un bravo ragazzo, serio e lavoratore, appassionato di musica, un po’ troppo introverso per colpa di una grave balbuzie che lo affligge dalla nascita, perfino innamorato; nell’altro, che assume le dimensioni tentacolari della metropolitana cittadina, si trasforma, giocando d'azzardo sul limite invisibile tra bene e male. Fino al giorno in cui incontra una ragazza che fa esattamente come lui... e all’improvviso, Germain è costretto a cambiare le regole del gioco. Io, te e la vita degli altri è un romanzo sulla forza delle intenzioni e sul potere della volontà; un inno alle piccole azioni che stravolgono la spietatezza e l’indifferenza del mondo. Un sorriso che nasce dall’amarezza e che trasforma in bene tutto ciò che incontra. Ambientato in una Parigi distratta e piena di emozioni, a metà tra Il favoloso mondo di Amélie e un musical, un romanzo forte e delicato, divertente e drammatico che racconta la versione di Germain su cosa significhi sentirsi normali, ci sorprende a sorridere e riflettere sui misteri e le verità nascoste in ciascuno di noi, ma soprattutto ci aiuta a capire che possiamo essere amati per quello che siamo e con tutti i nostri difetti.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

2,9 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788869180231

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.