Mio Dio - Bookrepublic

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Giorgio Saviane è lo scandalo dell’editoria italiana. Autore di una ventina di romanzi pubblicati da Mondadori, Rizzoli, Rusconi, è stato totalmente dimenticato. Eppure, i suoi libri hanno vinto premi importanti, da essi sono stati tratti dei film. Era, come si dice, uno scrittore di successo. Ma dal 2000, l’anno della morte, di lui si sono perse le tracce editoriali. Perché? Certo, era un genio atipico, un antipatico. Certo, ha scritto libri magnetici ma torbidi, urtanti. Certo, non frequentava i club letterari, non mendicava un posto in prima fila nelle antologie scolastiche. Ma il mistero della sua totale scomparsa nel buco nero della galassia letteraria, resta. Soprattutto considerando la impressionante bibliografia critica che aveva ricevuto in vita e che qui è parzialmente riproposta. Rielaborando i suoi libri più “vertiginosi”, ridotti, snelliti, concatenati fra loro, resi feroci, Alessandra Del Campana, moglie di Saviane, ha scritto, con le parole del marito, un romanzo paradossalmente e scandalosamente inedito. Che rincorre, come tema centrale, la sua ossessionante ricerca di Dio.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

348,2 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788869270253

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.