Il giardiniere solitario

di

Maria Grazia Gemelli

Booksprint

Il giardiniere solitario - Bookrepublic

Il giardiniere solitario

di

Maria Grazia Gemelli

Booksprint

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Questo ultimo romanzo, “Il giardiniere solitario”, ispirato dal mito di Sisifo, mette in contatto il verosimile con l’inverosimile e descrive dei comuni orrori moderni con gentilezza d’animo e spirito vagabondo. L’autonomia delle singole voci dei personaggi, in un preciso tempo storico, lo rende inafferrabile, come un sogno senza sonno, terribilmente intenso e preciso. Una parodia ludica e agghiacciante che guarda la possibilità futura, per gli esseri umani, di essere artefici del proprio destino. Un sottile humour nero è il filo sottile che lega la trama. L’anziano professore Prospero Maresotto, riflessivo, alla ricerca della calma Zen e della metafisica delle cose, mentre intorno a lui tutto sembra crollare, si trova ad affrontare contemporaneamente una catastrofe naturale, nella quale viene coinvolto per la sua competenza ambientalista e antropologica, e un parossistico disastro familiare. Una galleria di personaggi, inquieti e stralunati, gli fa da cornice, aspettando il suo aiuto che il professore, sincero fino al midollo, non riesce a garantire. Il simpatico Commissario di Polizia, Giampiero Cuzzuppoli, nel fiore della sua energia, insegue la contorta e ambigua pista, che conduce alle colpe contro il professore Maresotto destinato a diventare il capro espiatorio e la vittima predestinata di una società corrosiva.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

902,0 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788869909559

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.