L'importanza di chiamarsi Ernesto

di

Oscar Wilde

Fermento

L'importanza di chiamarsi Ernesto - Bookrepublic

L'importanza di chiamarsi Ernesto

di

Oscar Wilde

Fermento

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Commedia teatrale in tre atti, fu portata in scena per la prima volta a Londra nell'inverno del 1895. Il titolo italiano non rende l'idea dell'arguzia e della capacità di Wilde di giocare con i significati delle parole: nell'originale 'The importance of being Ernest' c'è un doppio significato nella parola 'Ernest' (che è nome proprio ma, anche, 'earnest', onesto, che si pronuncia allo stesso modo). È il modo che un autore geniale trova per mettere in risalto la cura che l'alta società vittoriana riservava al proprio modo di apparire. All'epoca quest'opera non fu compresa per intero, ma con il tempo e il successo in tutti i teatri del mondo ha ottenuto il riconoscimento di pietra miliare nel teatro dell'assurdo, del quale precorre in maniera sorprendente i tempi. È in effetti un geniale e spassoso nonsense, ricco di spensieratezza e felicità, con un Wilde al massimo della propria vena produttiva subito prima di andare incontro alla propria rovina. Un capolavoro arricchito dallo stile suadente di una maestro della letteratura britannica.

Dettagli

Dimensioni del file

1,5 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788869970146

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.