Alcyone - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Dopo un periodo di grande pace che gli restituì la vena poetica, D'Annunzio produsse i cinque libri del ciclo di Laudi, che prendendo come riferimento il cantico francescano si proponeva di comporre una lode al creato (sia pur privo di creatore) del cielo, del mare, della terra e degli eroi. 'Alcyone', scritto nel 1903, si trova al vertice della poetica dell'autore, che qui compone le lodi della terra e del cielo. Sonetti, terzine, strofe libere e ballate compongono le 88 liriche del libro che raccontano la parabola di un'estate in Toscana, nella terra di Versilia: magnificenza di una stagione trionfale e calda, il suo sgonfiarsi per lasciare spazio all'autunno, la potenza insuperabile della natura nella quale l'uomo trova la propria catarsi. Tutti gli elementi tipici della poesia di inizio Novecento, in netta rottura con i canoni stilistici e tematici del secolo precedente, trovano risalto in queste pagine che possono dirsi il punto più alto della lirica italiana all'inizio del Ventesimo Secolo.

Dettagli

Dimensioni del file

1,3 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788869970245

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.