Il banchiere assassinato - I gialli del Commissario De Vincenzi

di

Augusto De Angelis

Fermento

Il banchiere assassinato - I gialli del Commissario De Vincenzi - Bookrepublic

Il banchiere assassinato - I gialli del Commissario De Vincenzi

di

Augusto De Angelis

Fermento

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Questo poliziesco scritto nel 1935 da De Angelis è il primo della serie che vede comparire il personaggio del commissario De Vincenzi, della squadra mobile di Milano, dotato di una sensibilità particolare e di una cultura raffinata. La trama verte intorno a una telefonata anonima ricevuta dal commissario nel quale viene informato che un omicidio è stato compiuto in casa di Giannetto Aurigi, un amico del quale proprio poco prima del delitto aveva ricevuto una visita inaspettata in ufficio. La vittima è il banchiere Mario Garlini, che ad Aurigi aveva prestato in passato una grande somma di denaro. I romanzi di De Angelis, a lungo dimenticati, sono stati riscoperti prima negli anni sessanta grazie al lavoro di Oreste del Buono e poi resi definitivamente popolari dagli sceneggiati televisivi andati in onda tra il 1974 e il 1977 e interpretati da Paolo Stoppa. All'interno - come in tutti i volumi Fermento - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

Dettagli

Dimensioni del file

1,5 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788869973499

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.