Splendori e miserie delle cortigiane

di

Honoré de Balzac

Fermento

NEW
Splendori e miserie delle cortigiane - Bookrepublic

Splendori e miserie delle cortigiane

di

Honoré de Balzac

Fermento

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Inizialmente questo romanzo di Balzac fu pubblicato in quattro parti tra il 1838 e il 1847. Qui l'autore francese riprende la storia di Lucien de Rubempré, uno dei personaggi chiave del precedente volume delle Illusioni perdute che era stato pubblicato nello stesso arco temporale. E' un'opera vasta, che intreccia vicende amorose a una trama fitta e avventurosa, presentando alcuni personaggi che diventeranno pilastri della narrativa moderna come Esther, la cortigiana redenta dall'amore, ed Herrera-Vautrin che stipula con il protagonista un accordo per conquistare fama e successo che ha il sapore faustiano del patto con il diavolo. Sullo sfondo di una Parigi inquietante, degradata ma pulsante e vitale, uno dei libri fondamentali della letteratura francese tanto da diventare il romanzo che Oscar Wilde avrebbe amato senza riserve e dal quale trasse ispirazione. In una potente combinazione tra sentimento, carnalità e ambizione, un'opera da non perdere. All'interno - come in tutti i volumi Fermento - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

Dettagli

Dimensioni del file

2,4 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788869973543

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.