Il mondo come volontà e rappresentazione

di

Arthur Schopenhauer

Fermento

Il mondo come volontà e rappresentazione - Bookrepublic

Il mondo come volontà e rappresentazione

di

Arthur Schopenhauer

Fermento

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

La comprensione delle “cose” del mondo è possibile, per Schopenhauer, solo attraverso la “volontà”, che consente di conoscere il noumeno, cioè ciò che è pensato o pensabile dal puro intelletto, indipendentemente dall’esperienza sensibile, ossia le idee, in quanto distinte dagli oggetti sensibili. Per Schopenhauer l’uomo tende incessantemente alla conoscenza infinita, e subisce inevitabilmente la frustrazione di questo desiderio. La vita è solo una faticosa battaglia costellata di dolore e noia. La musica - e in gnerale l’arte - è il solo antidoto che consenta all’uomo di contemplare l’universale. All'interno - come in tutti i volumi Fermento - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro. 

Dettagli

Dimensioni del file

2,0 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788869973888

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.