L'uccisione degli animali - Eutanasia

di

Pasqualino Santori , Laura Cannavacci

CGEMS

L'uccisione degli animali - Eutanasia - Bookrepublic

L'uccisione degli animali - Eutanasia

di

Pasqualino Santori , Laura Cannavacci

CGEMS

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 8,90

Descrizione

Dopo la pubblicazione delle opere inerenti “La tutela degli animali durante il trasporto” e “Le procedure per una decisione clinica informata e responsabile”, il Comitato Bioetico dei Medici Veterinari della Provincia di Roma pubblica questo terzo volume. Ben difficilmente, sino ad ora, si è avuto modo di leggere e approfondire argomenti tanto delicati come, ad esempio, quello del problema morale dell’uccisione degli animali, comunemente affrontato in termini di “uccisioni giuste” e di “uccisioni ingiuste”. Tale questione occupa infatti, sotto tutti i profili della logica, una priorità assoluta. Il Comitato Bioetico per la Veterinaria ha suddiviso l’opera in quattro capitoli e, più precisamente, il primo inerente “La rappresentazione della morte animale”, il secondo “Uno strumento per l’analisi morale: livelli di condivisione possibili”, il terzo “L’uccisione degli animali e il diritto” e, infine, il quarto capitolo inerente “Un esempio di analisi morale in tema di uccisione degli animali”. Tutti gli argomenti trattati sono di un’importanza fondamentale e vengono considerati sotto tutti gli aspetti dell’etica professionale, in grado di migliorare il nostro livello di tutela morale del benessere animale.

Dettagli

Dimensioni del file

807,0 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788871102825

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.