Lingua e civiltà di Sardegna

di

Massimo Pittau

Edizioni Della Torre

Lingua e civiltà di Sardegna - Bookrepublic

Lingua e civiltà di Sardegna

di

Massimo Pittau

Edizioni Della Torre

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 8,99

Descrizione

Questo volume è la naturale continuazione dell'opera pubblicata nel 1970 e raccoglie una serie di interessanti studi che l'Autore ha compiuto nell'ultimo decennio su alcuni nuovi aspetti della civiltà, della lingua e della storia della Sardegna.Dopo aver preso posizione contro la tesi di recente prospettata secondo cui la Sardegna antica si identificherebbe con l'Atlantide del mito platonico, l'Autore si concentra sull'analisi di alcune forme tipiche del sardo. Partendo da considerazioni di carattere storico-archeologico e letterario, viene ricostruita l'etimologia di vari toponimi isolani, tra i quali spicca Tìscali, la cui origine viene fatta risalire all'età nuragica. Ampio spazio è dedicato anche al confronto tra la lingua dei condaghi e il sardo centrale odierno, al problema dell'insegnamento del sardo nelle scuole e del recupero della sua grafia tradizionale.Concludono l'opera una poesia inedita di Grazia Deledda scritta in sardo e il racconto di un divertente episodio accaduto a Indro Montanelli ragazzo durante il suo soggiorno a Nùoro.

Dettagli

Dimensioni del file

2,4 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788873435099

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.