Don Chisciote de sa Màntzia

di

Miguel de Cervantes

Condaghes

Don Chisciote de sa Màntzia - Bookrepublic

Don Chisciote de sa Màntzia

di

Miguel de Cervantes

Condaghes

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Cavalieris errantes, gigantes, printzipessas e maias. Custu est su mundu de s'hidalgo don Chisciote, chi a caddu de Runtzinante andat in chirca de aventuras. Don Chisciote de sa Màntzia est cunsideradu su primu romanzu modernu. Publicadu in su 1605, at tentu una segunda parte deghe annos a pustis. S'òpera, prena de riferimentos autobiogràficos, in primis su cautivèriu patidu in Algeri dae sos moros, si diat pòdere lèghere comente unu giogu de ispigros intre sa realidade e sa fantasia, o mègius intre su mundu reale e cuddu ideale. A unu chirru su cavalieri, chi bidet gigantes in ue ddo'at molinos, a s'àteru su massaju, fatu iscudieri, a caddu de s'àinu, chi pensat a si prènere sas butzacas e sa bentre. Su cuntrastu intre s'umanèsimu rinascimentale e su tempus nou, privu de cudda poesia, però non tenet una solutzione. Don Chisciote e Sancho rapresentant unu machine e una sabiesa chi non tenent làcanas craras, ma chi prus de una borta s'ammisturant a pare, in un'abratzu che a su de s'amighèntzia chi a sa fine ddos unit.

Dettagli

Dimensioni del file

1,0 MB

Lingua

srd

Anno

2015

Isbn

9788873568964

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.