Sulla libertà

di

John Stuart Mill

REA Multimedia

Sulla libertà - Bookrepublic

Sulla libertà

di

John Stuart Mill

REA Multimedia

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

Sulla libertà è un classico del pensiero liberale, scritto da John Stuart Mill nel 1859, analizza la libertà individuale come il massimo valore da tutelare contro il crescente potere della “massificazione”, avendo come unico limite quello di non ostacolare la libertà altrui. Il saggio è diviso in cinque capitoli, il primo ricostruisce la storia del rapporto fra autorità e libertà, ragionando sul rovesciamento del rapporto fra potere e tirannia; non più i pochi governanti che opprimono i molti sudditi, ma i molti che hanno abitudini dominanti contro i pochi che mantengono ancora una libera individualità di espressione. Nel secondo capitolo Mill parte dalla constatazione che la libertà di pensiero è generalmente ammessa dall’opinione corrente. Nel capitolo III e IV si sostiene la tesi per cui l’individuo è elemento fondamentale del bene comune, nel capitolo conclusivo vengono affrontati problemi legati alla libertà dell’individuo nella società in cui vive, come la condizione delle donne, il matrimonio etc.

Dettagli

Dimensioni del file

1,8 MB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788874172566

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.