Poesie - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

L’opera poetica di Arthur Rimbaud (1854-1891), strettamente legata alla sua personale biografia ed in particolare alla rinuncia, ancora giovane, all’attività letteraria ed al rifiuto totale dei valori borghesi, attraversa “come una meteora” tutto il cammino artistico che porta da Baudelaire al simbolismo, preso nella sua fase decadente e moribonda, fino ad approdare agli inizi del surrealismo. Rimbaud teorizzò, con coscienza più lucida di ogni altro poeta decadente, la tesi del poeta “veggente”, capace di arrivare, per mezzo di uno “sregolamento di tutti i sensi” ad una visione dell’ignoto che è al tempo stesso visione dell’assoluto. Rimbaud è inoltre il più grande ed integrale interprete poetico della crisi nichilistica e, con assoluta coerenza, la sua esistenza fu una ricerca frenetica del proprio annullamento, perseguito con tutti i mezzi, compresa la non pubblicazione delle proprie opere, lasciate sparse in vari manoscritti e raccolte successivamente da Verlaine.

Dettagli

Dimensioni del file

317,0 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788874173907

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.