Fuori per l'inverno

di

Paolo Febbraro

nottetempo

Fuori per l'inverno - Bookrepublic

Fuori per l'inverno

di

Paolo Febbraro

nottetempo

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

I versi di Paolo Febbraro hanno da sempre un timbro ben riconoscibile, un elemento costruttivo razionale, un recitativo che si afferma nella forte suggestione ritmica dei suoi accenti. La sua è una vocazione teatrale, in qualche caso romanzesca, che contrasta con gli ideali che attraversano le poetiche del secolo scorso, che miravano a investire liricamente la realtà, o a fondarla nella parola.Fuori per l’inverno è il libro della sua piena maturità. Vasto e articolato, spazia dal rapporto con i classici al mondo della natura, dai suggerimenti della memoria ai fantasmi della storia presente. Febbraro guarda al reale con una limpidezza che affronta anche l’orrore e il pericolo, laicamente. Il suo stile gestuale è per lui una seconda natura, che sa reggere nella forma e scatenare nell’intimo la luce della comprensione. Tragico e umoristico, la sua composta oltranza lo iscrive di diritto alla schiera di quegli scrittori “fantastici” che nel verso hanno trovato le profonde radici delle più sensate verità.Paolo Febbraro (1965) vive a Dublino, ma per ragioni affettive e di lavoro trascorre circa trecento giorni l’anno a Roma. Poeta e saggista, ha pubblicato in poesia Disse la voce (1993), Il secondo fine (1999), Il Diario di Kaspar Hauser (2003) e Il bene materiale (2008).

Dettagli

Dimensioni del file

1,1 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788874524976

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.