Tra arte e moda - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 20,99

Descrizione

a cura di Maria Luisa Frisa, Enrica Morini, Stefania Ricci e Alberto Salvadori catalogo della mostra (Firenze, Museo Salvatore Ferragamo, Museo Marino Marini, Galleria del Costume di Palazzo Pitti, Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze; Prato, Museo del Tessuto, 12 maggio 2016-7 aprile 2017) Il catalogo accompagna e illustra la mostra dislocata in più sedi e che si avvale di molti prestigiosi prestiti provenienti da collezioni museali pubbliche e private e di opere d’arte contemporanea realizzate per l’occasione. La nuova produzione del Museo Salvatore Ferragamo, prende in esame il complesso rapporto tra il mondo dell’arte e della moda, prendendo spunto dalla storia di Salvatore Ferragamo, che fu affascinato dalle avanguardie artistiche del Novecento, s’ispirò al mondo dell’arte, collaborò con gli artisti a lui contemporanei, inaugurando una pratica che il marchio Ferragamo ha portato avanti fino ad oggi. Il progetto analizzerà attraverso case history le forme di dialogo tra i due mondi, di contaminazione, sovrapposizione e collaborazione, dalle esperienze dei preraffaelliti, del Futurismo, del Surrealismo, soffermando l’attenzione su alcuni atelier degli anni cinquanta e sessanta, luogo di studio e di incontri e sulla nascita della cultura della celebrità per proseguire fino alle sperimentazioni degli anni novanta e arrivare ad interrogarsi se nell'industria culturale contemporanea si possa ancora parlare di mondi distinti o di un fluido gioco di ruoli.

Dettagli

Dimensioni del file

35,9 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788874614196

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.