Chi ha paura dei vaccini?

di

Andrea Grignolio

Codice Edizioni

Chi ha paura dei vaccini? - Bookrepublic

Chi ha paura dei vaccini?

di

Andrea Grignolio

Codice Edizioni

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 11,99

Descrizione

Il richiamo dell’OMS all’Italia per il pericoloso calo delle vaccinazioni e la pandemia da coronavirus che ha investito il mondo intero sono gli episodi più recenti che rendono quello dei vaccini un tema oggi cruciale che riguarda la società e il suo futuro.I vaccini sono fra le scoperte scientifiche più importanti per il genere umano, eppure continuano ad essere guardati con sospetto da parte dell’opinione pubblica, vittima di campagne di disinformazione, di strumentalizzazioni e di paure infondate. Queste credenze irrazionali hanno però una spiegazione evolutiva, senza la quale sarà difficile risolvere la crescente opposizione sociale."Chi ha paura dei vaccini?" fa luce sulla storia, la sicurezza e l’importanza delle vaccinazioni, ed è dedicato sia ai genitori sia a chi vuole capire il ruolo dei vaccini nella società contemporanea, in cui il facile accesso al sapere online è tanto una grande opportunità quanto una grande responsabilità. I capitoli si sviluppano attraverso una narrazione storica e si concludono discutendo le più recenti teorie sui bias cognitivi per affrontare le resistenze verso le vaccinazioni.Edizione rivista e aggiornata, con un nuovo capitolo dedicato alla storia delle epidemie e al vaccino contro il COVID-19.Testi introduttivi di Riccardo Iacona e Paul A. Offit, postfazione di Gilberto Corbellini

Dettagli

Dimensioni del file

1,3 MB

Lingua

ita

Anno

2021

Isbn

9788875789855

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.