L'inibizione creatrice

di

Alain Berthoz

Codice Edizioni

L'inibizione creatrice - Bookrepublic

L'inibizione creatrice

di

Alain Berthoz

Codice Edizioni

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 14,99

Descrizione

Senza l'inibizione non riusciremmo a decidere, agire, imparare. Non riusciremmo ad essere empatici, tolleranti, creativi, In una parola, non riusciremmo a vivere. «Il cervello è un cavallo impetuoso controllato dalle redini dell’inibizione», scriveva Berthoz in "La scienza della decisione": una suggestiva immagine che anticipava il tema approfondito in questo suo ultimo libro. Il continuo gioco tra eccitazione e inibizione, tra freno e acceleratore, è il frutto di una raffinata modulazione dei circuiti neurali che, svolgendo con precisione il proprio lavoro, arginano il caos incontrollato e danno origine ai meccanismi di scelta e decisione, all’immaginazione e alla creatività.Ma cosa succede quando questo delicato equilibrio si altera? Si allentano le barriere che scatenano nell’uomo l’atto violento, ci ammonisce Berthoz; una potente e temibile miscela di impulsività e negazione dell’altro che raggiunge il suo apice nei criminali e nei fanatici, fino ai dittatori. L’inibizione svela allora l’altra faccia del Giano bifronte, quella in cui la saggezza del corpo – capace di straordinari meccanismi di autoregolazione – diventa follia della mente, talvolta collettiva, come la storia umana anche recente ci ha tristemente insegnato.(Si avvisa che questo ebook contiene otto illustrazioni a colori che potrebbero dare problemi di visualizzazione con e-reader in bianco e nero)

Dettagli

Dimensioni del file

4,1 MB

Lingua

ita

Anno

2021

Isbn

9788875789862

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.