Vittime - Bookrepublic

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Massimo Nava è stato inviato di guerra in molti angoli del mondo, dall'Africa all'Asia, dai Balcani all'Iraq, dove ha raccontato per il «Corriere della Sera» l'ultima guerra. Ha visto cadere regimi e dittatori, finire nel sangue movimenti e rivoluzioni e ha soprattutto narrato le storie degli esseri umani che in queste svolte epocali venivano travolti, costretti a fuggire, uccisi, bombardati, talora secondo una logica che pretende di difendere i loro interessi, migliorare le loro condizioni di vita, liberarli da una dittatura, esportare il bene superiore della democrazia. In questo libro l'autore rievoca i conflitti più importanti prima della caduta del Muro e la lunga serie di guerre e massacri degli anni successivi, raccontando con grande verve narrativa e forza polemica la guerra vista dal basso, da coloro che ne soffrono maggiormente, e denunciando con fermezza e dovizia di esempi l'ipocrisia e le menzogne delle moderne democrazie mediatiche - la «democrisia» - di fronte alle guerre, la cui prima vittima è sempre la correttezza dell'informazione. Il volume è corredato da materiale fotografico originale di Livio Senigalliesi, con cui Nava ha vissuto buona parte delle esperienze sul fronte; inoltre il libro contiene schede informative aggiornate su tutti i conflitti.

Dettagli

Dimensioni del file

4,5 MB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788876253294

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.