Gli istituti alternativi alla giurisdizione ordinaria

di

Frida Paolella , Dario Colangeli , Stefano Cera

LED Edizioni Universitarie

Gli istituti alternativi alla giurisdizione ordinaria - Bookrepublic

Gli istituti alternativi alla giurisdizione ordinaria

di

Frida Paolella , Dario Colangeli , Stefano Cera

LED Edizioni Universitarie

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 26,99

Descrizione

La crisi della giustizia nel nostro paese, dovuta a tempi lunghi, a costi sproporzionati e all'inadeguatezza delle soluzioni offerte dagli apparati giurisdizionali dello Stato, pone al centro dell'attenzione la necessità di soddisfare esigenze che rischiano di restare inevase e frustrate dalle strutture giurisdizionali ordinarie. Per tali ragioni, ed anche per i "diversi" contenuti che presentano rispetto al giudizio ordinario, negli ultimi anni sono stati potenziati gli studi di discipline alternative alla giurisdizione ordinaria, e il legislatore italiano ha recepito tale necessità prevedendo in molte leggi la possibilità (e, in molti casi, l'obbligatorietà) di procedere a tentativi di conciliazione finalizzati a fornire alle parti uno strumento idoneo alla risoluzione delle loro controversie in sede privata. Il volume intende analizzare gli "Istituti alternativi alla giurisdizione ordinaria" sotto diversi profili: nella Parte I, si illustrano le tecniche di risoluzione alternativa delle controversie, ossia le discipline che mirano alla negoziazione ed alla conciliazione quali "strumenti" di gestione costruttiva delle situazioni conflittuali, nell'ottica della salvaguardia degli interessi delle parti e del mantenimento del loro rapporto. Nella Parte II vengono invece approfonditi due istituti classici del nostro diritto (transazione e arbitrato) cercando di illustrarne e metterne a disposizione dell'interprete le molteplici potenzialità, ancora poco utilizzate, con particolare riferimento alla riforma dell'istituto dell'arbitrato nel nuovo diritto societario. Infine, nella Parte III, vengono approfonditi il ruolo e l'esperienza concreta delle Camere di Commercio che in tema di conciliazione e arbitrato si pongono, in Italia, come l'istituzione maggiormente attiva ed efficiente; particolare attenzione verrà inoltre prestata alla concreta esperienza della Camera di Commercio di Ancona in materia di conciliazione on line nonché di risoluzione di controversie di tipo transfrontaliero, in seguito alla costituzione di un apposito organismo denominato Corte Internazionale dell'Adriatico.

Dettagli

Dimensioni del file

2,7 MB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788879165440

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.