Femmine - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,49

Descrizione

La decisione di comprarsi una vagina e la rilettura di un testo dimenticato di Valerie Solanas sono all’origine di una riflessione teorica e filosofica su genere, identità e transizione, a partire da un presupposto teoricamente sovversivo: tutti gli esseri umani sono femmine, anche – specialmente – se non sono donne. In un flusso di coscienza che racconta il confronto personale e politico con la psicanalisi, la pratica artistica, la pornografia, la medicina, le incarnazioni dell’identità nell’era di YouTube, Andrea Long Chu offre uno sguardo profondo e radicale sulle forme e le deformazioni del desiderio nella realtà contemporanea.Andrea Long Chu, autrice e critica, è dottoranda in Letteratura Comparata alla New York University. I suoi saggi «On Liking Women» e «My New Vagina Won’t Make Me Happy», pubblicati da n+1 e New York Times, hanno provocato un acceso dibattito e inaugurato un nuovo approccio teorico-politico alla transizione di genere.Andrea Long Chu ha lanciato la seconda ondata dei trans studies.Sandy StoneChu sfida le posizioni più ideologiche della comunità trans per fare spazio a una diversità di esperienze.SlatePer la scrittrice di Brooklyn, il linguaggio rigido che circonda il genere ha il respiro intellettuale di un gabinetto pubblico.Vice

Dettagli

Categorie

Dimensioni del file

674,5 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788880560975

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.