Il cuscino di Viola

di

Laura Dalla Ragione , Paola Bianchini

Diabasis

Il cuscino di Viola - Bookrepublic

Il cuscino di Viola

di

Laura Dalla Ragione , Paola Bianchini

Diabasis

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

Il cuscino di Viola non è proprio un cuscino, piuttosto una federa, di quelle anonime che si trovano in tante corsie d’ospedale; Viola l’ha resa speciale dimostrando come della propria sofferenza si possa fare un’attività creatrice. È su di essa, infatti, che Viola ha raccontato, attraverso le proprie parole, ciò in cui crede e in cui si dispera. Nella seconda metà del Novecento, con la diffusione dei Disordini del Comportamento Alimentare, il cibo e il corpo si trasformano, per milioni di giovani, in nemici; la magrezza diventa espressione di ideali, ansie e mutamenti sociali molto più profondi di quelli puramente estetici. Il libro informa della esperienza di Palazzo Francisci – una casa, non un ospedale – la prima struttura pubblica residenziale in Italia interamente dedicata al trattamento e alla riabilitazione dei Disturbi del Comportamento Alimentare, praticati – da alcuni anni ormai – anche attraverso la consulenza filosofica, che apre al pensare e al sentire il proprio corpo. Il cuscino di Viola testimonia poi, attraverso i saggi delle due autrici e i diari e le lettere suggestivamente innestati nel testo, la possibilità di ricomporre un Io scisso tra un modello ideale irraggiungibile e una realtà fatta di incertezze e fatica ad esistere.

Dettagli

Dimensioni del file

359,0 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788881037582

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.