Il paese perduto. A cent’anni dal genocidio armeno

di

Paolo De Stefani , Francesco Berti , Antonia Arslan

goWare e Edizioni Angelo Guerini e Associati

Il paese perduto. A cent’anni dal genocidio armeno - Bookrepublic

Il paese perduto. A cent’anni dal genocidio armeno

di

Paolo De Stefani , Francesco Berti , Antonia Arslan

goWare e Edizioni Angelo Guerini e Associati

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 21,99

Descrizione

Cent’anni di storia, prima dimenticata, poi negata nonostante la mobilitazione internazionale. Anche di recente, con la dura risposta turca alla condanna di papa Francesco. I responsabili sono rimasti pressoché impuniti, i manuali di storia hanno esitato a raccontare ed il governo
turco ancora oggi non riconosce il termine di ‘genocidio’.
L’obiettivo del libro è ripercorrere il discorso che attorno al tema del genocidio armeno si è sviluppato nel corso degli anni, avvalendosi del contributo di alcuni dei maggiori studiosi internazionali in materia, tra cui Yves Ternon, Halil Berktay, Jann Jurovics, Antonia Arslan, Marcello
Flores.
Un libro a più voci che affronta alcuni aspetti del genocidio a un secolo di distanza dagli eventi che hanno portato allo sterminio di più di un milione di armeni nel territorio dell’impero ottomano.

Dettagli

Dimensioni del file

2,1 MB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788881951192

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.