Assetto di volo - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Premio Nazionale Letterario Pisa 2006, Premio Bagutta 2007 sezione Opera Prima, Superpremio San Pellegrino 2007, Premio Speciale della Giuria "Lagoverde 2010". Pierluigi Cappello è poeta visivo di rara, miracolosa intensità, che nelle sue due lingue, l’italiano e il friulano, s’impone al lettore per l’originalità e la persuasione dei temi, e per la suggestiva evidenza delle immagini: quella del volo, innanzitutto, a simboleggiare una compiutezza negata dall’attuale condizione d’immobilità di questo poeta, che viaggia solo con l’immaginazione e con lo sguardo, poiché la sua è poesia del guardare (“adesso guardi le cose come sono venute”). “Adesso”. L’ieri invece è l’infanzia, uno stato di compiutezza a cui l’io vorrebbe ritornare per non sentirsi lo straniero di sempre, e quello del ritorno è un tema fondante della poesia di Cappello, dai primi versi fino a quel libro luminoso che è "Dittico" (2004), con cui ha vinto il Premio Montale 2004, arrivando fino agli inediti raccolti nell’antologia "Assetto di volo".

Dettagli

Dimensioni del file

313,0 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788883062476

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.