La base formale dell'architettura moderna

di

Peter Eisenman

Edizioni Pendragon

La base formale dell'architettura moderna - Bookrepublic

La base formale dell'architettura moderna

di

Peter Eisenman

Edizioni Pendragon

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 26,40

Descrizione

“Dopo tre mesi di viaggi in Europa sapevo esattamente cosa volevo scrivere: un lavoro analitico che riportasse quanto avevo imparato a vedere – da Palladio a Terragni, da Raffaello a Guido Reni – all’interno di una teoria dell’architettura moderna, ma dal punto di vista di una certa autonomia della forma. Di qui il titolo La base formale dell’architettura moderna”. Con questo scritto, elaborato nel 1963 a Cambridge come tesi di Ph.D, Peter Eisenman dà inizio al suo intento: “riuscire a separare il significante dal significato, per trovare questa architettura che corrisponda all’uomo di oggi”. Vuole unificare scrittura e differenza, “riappropriarsi dell’architettura nella purezza della sua essenza interna”. Eisenman fonde topologia e tipologia e si dedica alla ricerca degli aspetti fenomenali dell’architetura: Alea, diagramma e matrice, logica ortogonale e multiversum delle direzioni possibili, coincidenti devianti o ferme nella coesistenza, ma in ogni caso inquiete nella ricerca di se stesse.

Dettagli

Dimensioni del file

5,4 MB

Lingua

ita

Anno

2010

Isbn

9788883429118

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.