Codice dei diritti mentali

di

Luca Saita

L'Espresso

Codice dei diritti mentali - Bookrepublic

Codice dei diritti mentali

di

Luca Saita

L'Espresso

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Sin dagli albori della civiltà, l'uomo ha sentito l’esigenza di regolare la convivenza con gli altri attraverso la stesura di leggi e codici che garantissero diritti uguali per tutti ed assicurassero la coesistenza civile. Se esistesse un codice dei diritti mentali, quali potrebbero essere i diritti mentali irrinunciabili per la persona al fine di una convivenza civile con se stessa e con gli altri? Dal diritto basilare alla libertà e all’esistenza mentale, passando attraverso il diritto di ribellarsi, di esprimersi, di scegliere e di sperare, l’opera propone un excursus di quella che può essere considerata come la crescita psicologica che l’umanità ha avuto fino ad oggi, ma che tuttavia molte persone non raggiungono mai nella loro vita.

Dettagli

Dimensioni del file

176,3 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788883716522

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.