Wir Kinder. La questione del potere nelle relazioni adulti/bambini

di

Spinosi, Nicola

Firenze University Press

Wir Kinder. La questione del potere nelle relazioni adulti/bambini - Bookrepublic

Wir Kinder. La questione del potere nelle relazioni adulti/bambini

di

Spinosi, Nicola

Firenze University Press

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Le relazioni tra adulti e bambini vedono due parti in causa, ma una delle due, i bambini, ha tutti i diritti dalla sua, mentre l'altra, i genitori, gli adulti, ha nei confronti della prima tutti i doveri, e molte responsabilità. «Chi ha il potere?», questa è la domanda intorno a cui ruotano i saggi del presente volume, dedicato all'analisi delle relazioni fra adulti e bambini come questione di 'potere', considerato sulla scorta di Foucault non come qualcosa che viene spartito tra coloro che lo posseggono e coloro che lo subiscono, ma come qualcosa che 'circola'. L'analisi viene svolta non solo tramite il lavoro degli storici dell'infanzia e della famiglia, della critica alla psicanalisi freudiana, e della teoria di Gregory Bateson sul 'doppio legame', ma soprattutto attraverso la lettura di opere di narrativa italiana (Collodi, De Amicis, Vamba), e straniera (Flaubert, Kafka, Bernhard). Nicola Spinosi, ricercatore, insegna Psicologia Sociale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Firenze. Per i nostri tipi ha pubblicato: Critica sociale e individuazione (2004), Invito alla psicologia sociale (2005), e Un soffitto viola (2005).

Dettagli

Dimensioni del file

1,2 MB

Lingua

ita

Anno

2011

Isbn

9788884531865

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.