Effetto Poe - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 14,49

Descrizione

Effetto Poe è un saggio di letterature comparate dedicato alla grande fortuna che Edgar Allan Poe riscosse in Italia dal momento del suo arrivo in traduzione nelle librerie di Torino nel 1857 fino alla metà del XX secolo. Il volume ricostruisce la storia di una lunga e complessa assimilazione, analizzando il rapporto che con l'opera di Poe ebbero una trentina di scrittori italiani considerati in veste di lettori, di traduttori, di critici o di imitatori. Baccio Emanuele Maineri, Igino Ugo Tarchetti, Emilio Cecchi, Giovanni Papini, Tommaso Landolfi, Dino Buzzati, Ennio Flaiano sono solo alcuni dei rappresentanti del lato notturno di un'Italia cresciuta all'ombra degli incubi del maestro americano. Costanza Melani si è laureata in Lettere all'Università degli Studi di Firenze nel 2003 con una tesi sulla fortuna italiana di Edgar Allan Poe, relatore il prof. Enrico Ghidetti. È dottoranda presso il Dipartimento di Italianistica di Firenze. Al momento sta lavorando sul romanzo seicentesco Argenis di John Barclay.

Dettagli

Dimensioni del file

2,2 MB

Lingua

ita

Anno

2011

Isbn

9788884535016

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.