Prospettive nello studio del lessico italiano

di

Cresti, Emanuela

Firenze University Press

Prospettive nello studio del lessico italiano - Bookrepublic

Prospettive nello studio del lessico italiano

di

Cresti, Emanuela

Firenze University Press

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 24,50

Descrizione

Gli Atti del IX Congresso della Società Internazionale di Linguistica e Filologia Italiana (SILFI), «Prospettive nello studio del lessico italiano» (Firenze, 14-17 giugno 2006), comprendono 88 contributi di studiosi italiani e stranieri. Le dodici sezioni in cui sono suddivisi segnalano altrettante prospettive di studio, a testimoniare la vitalità della grande tradizione degli studi italiani sulla parola. Il Congresso conferma l'importanza della tradizione ma mostra anche come nuovi settori di studio, riguardanti l'utilizzo delle infrastrutture informatiche per l'acquisizione e la conservazione del patrimonio linguistico, sono ormai centrali sia per la ricerca che per la costituzione di risorse essenziali alla difesa e alla promozione della nostra lingua. Riflettere sul lessico italiano in questo momento vuol dire ritrovare quella relazione tra la nostra lingua e la nostra cultura, che in un'epoca di globalizzazione e di lingue veicolari, come la presente, tende a essere messa in ombra. Emanuela Cresti, Presidente SILFI nel biennio 2004-2006, insegna Grammatica italiana all'Università di Firenze e dirige il Laboratorio linguistico del Dipartimento di Italianistica (LABLITA) presso la stessa Università. Tra le sue pubblicazioni si ricordano: Corpus di italiano parlato, 2 vol. + CD (Firenze 2000); (curatrice, insieme a M. Moneglia) C-ORAL-ROM. Integrated reference corpora for spoken romance languages, vol. + DVD (Amsterdam 2005).

Dettagli

Dimensioni del file

7,7 MB

Lingua

ita

Anno

2010

Isbn

9788884537249

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.