Scoprendo Beatrix Potter

di

Riccardo Mainetti

flower-ed

Scoprendo Beatrix Potter - Bookrepublic

Scoprendo Beatrix Potter

di

Riccardo Mainetti

flower-ed

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,99

Descrizione

Il 26 luglio 1866, in una grande casa del Kensington rurale, nacque Beatrix Potter, figlia di Rupert e di Helen Leech, entrambi appartenenti a famiglie benestanti. Bambina di natura curiosa e socievole, fu costretta a trascorrere gran parte dell’infanzia in compagnia della balia Fu proprio nell’isolamento dagli altri bambini che imparò a conoscere e amare la natura e quei piccoli animali di campagna che popolano le sue storie illustrate. Accanto alle opere pubblicate per i lettori, prima fra tutte "The Tale of Peter Rabbit", sono testimoni del talento creativo di Beatrix Potter i diari e le lettere, in particolare quelle inviate ai bambini bisognosi delle sue confortevoli storie. Indice degli argomenti: PARTE I I. La vita e la carriera II. Hill Top, il luogo della rinascita PARTE II I. Le lettere PARTE III I. I diari II. La scrittura in codice Riccardo Mainetti è nato a Morbegno, località in provincia di Sondrio, il 12 novembre 1974 e vive dalla nascita a Sondrio. Ha tradotto alcune opere di narrativa contemporanea per poi dedicarsi completamente ai classici della letteratura inglese e americana. Per flower-ed ha tradotto per la prima volta in italiano "Una ghirlanda per ragazze" di Louisa May Alcott, "Il sentiero alpino. La storia della mia carriera" di Lucy Maud Montgomery e "Vita e avventure di Jack Engle" di Walt Whitman.

Dettagli

Dimensioni del file

2,2 MB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788885628168

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.