L'etica professionale del giornalista

di

Anatolij Guljaev

Borelli Editore

L'etica professionale del giornalista - Bookrepublic

L'etica professionale del giornalista

di

Anatolij Guljaev

Borelli Editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,49

Descrizione

L’etica professionale è uno dei problemi meno trattati, sia nei piani di studio universitari sia nel dibattito interno dei giornalisti a proposito della qualità del giornalismo stesso.

Il problema dell’apprendimento è complesso ed esistono diversi approcci.
Negli Stati Uniti, ad esempio, ne esistono due: il primo è l’abbinamento del corso di etica del giornalismo con il corso sulla legislazione relativa ai mass media statunitensi, il secondo è l’inclusione delle questioni etiche in tutte le discipline e in tutti gli esercizi pratici per gli studenti di giornalismo.

Molti manuali di giornalismo americani hanno quindi capitoli dedicati all’etica, che rientra in materie come “introduzione al giornalismo” “tecnologie per la trattazione delle notizie”, “il reportage”, ecc. Le parti dedicate all’etica sono presenti nei manuali di giornalismo scientifico, di inchiesta giornalistica, di giornalismo economico e di esteri.
Il manuale costituisce il materiale di studio per il corso di Etica professionale del giornalismo all’EHU (European Humanities University di Vilnius). Per la presentazione degli argomenti sono stati utilizzati approcci caratteristici soprattutto della pubblicistica, più che della letteratura scientifica. Inoltre l’autore ritiene necessario non solo presentare la teoria della questione, ma anche rendere l’atmosfera in cui i giornalisti si trovano a lavorare, e anche condividere una qualche esperienza, personale e dei colleghi professionisti, nell’assunzione nella pratica dei principi etici.
Va ricordato che il ruolo dei mass media d’informazione è di diffondere le notizie e organizzarne l’accesso da parte di tutti. Molto spesso le notizie contengono stress, scontentezza, dolore, delusione, accompagnati da un sentimento di personale impotenza.
“L’etica professionale del giornalista” di Anatolij Guljaev è il titolo del manuale, adottato nel corso di “etica professionale” all’interno di laurea “media e comunicazione” dell’Università “European Humanities University” di Vilnius (Lituania). Il corso è tenuto dallo stesso docente, giornalista di Minsk, capitale della Bielorussia, presidente della Commissione Etica dell’Associazione dei giornalisti bielorussi (Baj). L’associazione, se si vuole fare un parallelo con l’Italia è una sorta di via di mezzo tra sindacato di tutela e Ordine dei giornalisti.
BORELLI EDITORE

Dettagli

Dimensioni del file

143,0 KB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788886721943

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.