Il Calendario del Popolo n.767 "Archeologia industriale, luoghi per l'arte e la cultura"

di

AA.VV.

Sandro Teti Editore

Il Calendario del Popolo n.767 "Archeologia industriale, luoghi per l'arte e la cultura" - Bookrepublic

Il Calendario del Popolo n.767 "Archeologia industriale, luoghi per l'arte e la cultura"

di

AA.VV.

Sandro Teti Editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Il Calendario del Popolo, storica rivista di approfondimento culturale, dedica questo numero all’archeologia industriale come risorsa per la cultura e “fabbrica” dell’arte. Un viaggio alla scoperta di quei luoghi dell'industria diventati a pieno titolo spazi per fare cultura. Un'analisi dettagliata sulle possibilità del riuso della città esistente e sulla relazione tra monumenti del lavoro e ambiente, territorio e società. Con i contributi di Gianluigi Fontana, Giovanna Rosso Del Brenna, Simona Politini Piero Pinamonti, Paolo Tomasella, Serena Mizzan, Gianluca D’Incà Levis, Marla Haddad, Alice Cutullè, Elena Rosina, Paolo Naldini, Piero Orlandi e Laura Carlini, Rossella Monaco, Antonio Frugis, Emilia Talamo, Antonella Di Lullo. Arricchiscono la sezione non monografica di cultura e società, i contributi di Piero Proietti, Alvise Masto, Laura Peretti, Antonio De Luca, Carla Cantone, Francesco De Palo, Lucia Rossi, Silvio Cristiano e Raquel Neyradi, Paolo Guazzo, Federico De Renzi, Aldo Ferrari, Gian Piero Piretto e Rachele Masci, insieme alle consuete rubriche di Dario Coletti e Luciano Canfora.

Dettagli

Dimensioni del file

46,7 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788888249926

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.