Primo dizionario aereo italiano

di

Fedele Azari , Filippo Tommaso Marinetti

Cartabianca Publishing

Primo dizionario aereo italiano - Bookrepublic

Primo dizionario aereo italiano

di

Fedele Azari , Filippo Tommaso Marinetti

Cartabianca Publishing

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Nel 1929 i futuristi Filippo Tommaso Marinetti e Fedele Azari crearono il “Primo dizionario aereo italiano”. L’anno della prima pubblicazione e la personalità degli autori non facciano però pensare a un testo datato e nostalgico. Tutt’altro: si tratta infatti di un’opera ricca di curiosità e interessante non solo per l’accuratezza e la varietà dei termini aeronautici riportati, ma anche da un punto di vista linguistico. Lo sforzo di “italianità” che si prefiggono gli autori è di grande attualità in un’epoca in cui pigramente si usano parole straniere al posto di altrettanti, correttissimi vocaboli italiani.
E così, tra termini quasi sconosciuti come ortottero o cicloplano e qualche vocabolo che non ha mai preso piede, come campana (invece di cloche), ci si diverte a scoprire che la quasi totalità delle parole puntigliosamente elencate in questo dizionario è tuttora in uso, a dimostrazione che la passione “aviatoria” di Marinetti e Azari era tutt’altro che velleitaria e che ha avuto un grande futuro.
La pubblicazione è una fedele trasposizione del testo originale: un dizionario di 592 termini aeronautici, arricchito da una dinamica presentazione degli autori, da una nota dell’editore originario e da una serie di rare foto delle attività aviatorie di Fedele Azari, appositamente restaurate per questa prima edizione digitale.

Dettagli

Dimensioni del file

14,2 MB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788888805191

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.